Paratissima Factory

Paratissima cresce, evolve e moltiplica le opportunità per gli artisti e chi opera nell’ambito della creatività.Per celebrare la riapertura e l’occasione ritrovata di condividere spazi e idee, nasce il progetto Paratissima Factory in cui la sede dell’Ex Accademia Militare diventa hub creativo e un luogo di permanenza stabile per gli artisti e la loro attività.Gli spazi del 3° piano dell’ARTiglieria verranno infatti destinate a studi, atelier e residenze, in modo da trasformare Paratissima e la sua sede attuale in un sempre vivo luogo di produzione e non solo di esposizione.Paratissima Factory entrerà in sinergia di volta in volta con il fitto calendario di mostre ed eventi in programma, offrendo l’occasione agli artisti e creativi ospiti di aprire i propri studi e atelier al pubblico dei visitatori di Paratissima e dell’ARTiglieria – Centro d’Arte Contemporanea.

Per tutto le info [email protected]  tel. 011 01 62 002

ATELIER/STUDIO:

Stanze e spazi a disposizione di artisti e creativi che operano in qualsiasi ambito culturale.Ogni spazio è disponibile per una permanenza da min 6 mesi a max 12 mesi, può essere condiviso da collettivi di persone ed è aperto a ospitare professionisti che operano a 360° nell’ambito della creatività.L’assegnazione avverrà in base alla valutazione delle candidature tramite cv ed eventuale portfolio del professionista/professionisti, unitamente alla presentazione dell’attività che si intende svolgere.Il costo sarà parametrato in base alla durata del servizio.

RESIDENZE D’ARTE:

Stanze e spazi a disposizione di artisti operanti in qualsiasi ambito dell’Arte Contemporanea (pittura, scultura, disegno, video, performance, fotografia etc) per minimo un trimestre e max un semestre. Le Residenze verranno offerte in base alla valutazione del portfolio e del cv dell’artista, unitamente alla presentazione di un progetto da sviluppare durante il periodo di permanenza a Torino.La Residenza avrà come esito la restituzione finale del progetto tramite una pubblica ostensione (mostra, proiezione, performance) e un talk di presentazione alla conclusione del periodo previsto. L’artista in Residenza lascerà in dono all’organizzazione una o due opere, come traccia e testimonianza dell’attività svolta e che servirà a finanziare la prosecuzione del programma di residenze.

 

Scopri di più e scarica condizioni generali, regolamento e listino prezzi al LINK